TEAM

Passione e profonda conoscenza della disciplina agronomica,
per rispondere alle esigenze dei viticoltori.

Un team ad elevata vocazione viticola

Quale può essere il valore della disciplina agronomica nella viticoltura di oggi?
Con questa domanda abbiamo condiviso un confronto comune nel corso degli anni; un percorso che speriamo possa essere compreso da un mondo viticolo ormai diviso, scisso in pensieri capaci solo di allontanarlo dalle vere necessità.
Dalle aule universitarie agli attuali impegni professionali il nostro percorso si è sviluppato parallelamente fino al proposito di mettere in comune le rispettive conoscenze e competenze.
Questo al servizio di imprese viticole coscienti del proprio valore e fiduciose in una disciplina affascinante, come l'agronomia. Quest'ultima nel corso del tempo, infatti, ha valorizzato le aree marginali, ma vocate, contribuendo a farne le migliori zone viticole mondiali.
Da questo incontro umano e professionale è nato un team ad elevata vocazione viticola, plasmato sulle esigenze di viticoltori veri, che sono i principali attori nella storia di quei vini che hanno da sempre emozionato coloro che ne hanno percepito l’inimitabilità.

Marco Pierucci

Si è laureato in Scienze Agrarie presso l'Università degli Studi di Firenze nel 1993, acquisendo l'abilitazione allo svolgimento della libera professione nel corso dello stesso anno.
La sua formazione professionale è iniziata nel settore della ricerca e sperimentazione in viticoltura, attività che ha svolto come borsista.
Alla fine di questo percorso formativo ha iniziato la sua attività di libero professionista ed è attualmente consulente agronomico di aziende vitivinicole convenzionali e biologiche dislocate su tutto il territorio italiano.
Specializzazione: Gestione delle operazioni colturali del vigneto (dalla potatura alla definizione della migliore data di raccolta) finalizzate all'ottenimento di uve di qualità.

Fabio Burroni

Si è laureato in Scienze Agrarie presso l'Università degli Studi di Firenze nel 1992, acquisendo l'abilitazione allo svolgimento della libera professione nel corso dell’anno successivo.
La sua formazione professionale è iniziata nel settore del vivaismo viticolo, nel quale è, ancor oggi, attivo.
Segue processi privati di selezione massale e clonale ed è consulente agronomico in aziende viticole convenzionali e biologiche.
Specializzazione: salvaguardia e definizione del materiale genetico aziendale, nella sua valorizzazione qualitativa e tutela sanitaria.