Coltiviamo l'invisibile

Con questa domanda abbiamo condiviso un confronto comune nel corso degli anni; un percorso che speriamo possa essere compreso da un mondo viticolo ormai diviso, scisso in pensieri capaci solo di allontanarlo dalle vere necessità.
Dalle aule universitarie agli attuali impegni professionali, il nostro percorso si è sviluppato parallelamente fino al proposito di mettere in comune le rispettive conoscenze e competenze.
Questo al servizio di imprese viticole coscienti del proprio valore e fiduciose in una disciplina affascinante, come l'agronomia. Quest'ultima nel corso del tempo, infatti, ha valorizzato le aree marginali, ma vocate, contribuendo a farne le migliori zone viticole mondiali.
Da questo incontro umano e professionale è nato un team ad elevata vocazione viticola, plasmato sulle esigenze di viticoltori veri, che sono i principali attori nella storia di quei vini che hanno da sempre emozionato coloro che ne hanno percepito l’inimitabilità.

Torna all'elenco